Toni Sarcina

Nato a Milano, ancora studente inizia l’attività professionale nel campo finanziario-assicurativo che, durante una carriera di 23 anni, lo portano ai vertici di importanti Compagnie europee.

Dal 1977, con il progressivo abbandono del settore assicurativo, inizia la sua attività di giornalista, specializzato nella ricerca culturale del settore alimentare.

Collabora da tale anno con il più diffuso periodico italiano “Famiglia Cristiana” cui seguono “La Cucina Italiana”, “Grand Gourmet”, “Prevenzione e Salute”, e ancora “Italia a Tavola” con articoli sul costume e sul galateo della tavola e CiBi con una rubrica mensile dedicata alla storia dell’alimentazione e alla scoperta di nuovi talenti nella ristorazione.

In particolare si occupa della storia della cucina e del rapporto cucina-salute. È consulente di alcuni enti ospedalieri per l’alimentazione collettiva e tiene alcuni seminari per medici-dietologi ai corsi di specializzazione dell’Università di Milano.

Da molti anni è Presidente della Commanderie des Cordons Bleus, la più esclusiva associazione di Gourmets del mondo.

Fonda nel 1981, in collaborazione con la moglie Terry, il Centro di Cultura Enogastronomico “ALTOPALATO”, sede esclusiva di dibattiti, ricerche e sperimentazioni sulla moderna alimentazione.

È il rappresentante permanente per l’Italia, nonché Presidente, della Commanderie des Cordons Bleus de France, uno dei più sofisticati ed esclusivi sodalizi enogastronomici internazionali.