Mariella Organi

La sala viene da là.

Dalla casa con la porta socchiusa, il mandorlo in fiore, una nuvola di petali bianchi, frutti di velluto con un’anima fresca e croccante. 

Dalla solenne leggerezza della natura pensata e progettata, a Ostra Vetere nella casa di famiglia, dove equilibrio e ordine nascono dalla cura, si riflettono nella tavola e nello spazio sacro che si riserva all’ospite, con la grazia che accompagna l’esperienza del cibo e della relazione e la fermezza gentile trattenuta nel rito.

La sala viene dall’educazione all’accoglienza, dall’etica del lavoro, dalle sintonie e dalle attenzioni che si imparano guardando il mondo, le persone, i luoghi. 

Mariella Organi è la Signora de La Madonnina del Pescatoreda quando quella storia è iniziata, era il 1991.

Nel 2016 le è stato assegnato il Premio Identità Golose come Miglior Sala d’Italia.