Andrea Fusco

Ristorante: Giuda Ballerino del Bernini Bristol
Indirizzo: piazza Barberini, 23 – 00187 – Roma
Tel.: +39 06 42010469
Web: giudaballerino.com
Email: giudaballerino@sinahotels.com

«Mi piace divertirmi e divertire, sconvolgere il cliente con un sapore non abituale nascosto in una ricetta classica, conosciuta. Come dico sempre, mi fa piacere se il cliente entra con la cravatta allacciata ed esce senza» racconta Andrea Fusco, classe 1978, chef di successo al Giuda Ballerino! (una citazione da Dylan Dog) di Roma, prima nella vecchia sede di largo Appio Claudio 346, sulla Tuscolana, dove ora ha dato vita a un’insegna bistrot, l’osteria L’AltroBallerino, e dall’aprile 2015 – ottenuta la stella nel 2010 – in quella nuova di piazza Barberini 23, pieno centro.

Lui non è cuoco per tradizione familiare. Anzi, racconta che il papà lo voleva ragioniere, «ma io facevo sega e sul pullman ho fatto amicizia con gli studenti dell’Alberghiero che scendevano tre fermate più in là. Così ho iniziato a frequentare clandestinamente quella scuola e quando mio padre lo ha saputo mi ha detto: a questo punto tanto vale che ci vai anche tu». Come dire: tra marinare la scuola e marinare la carne non c’è poi tanta differenza. Se non avesse intrapreso questa carriera, spiega, avrebbe fatto il commercialista: ma è un’altra storia. «La mia nasce appunto all’Alberghiero, per proseguire nella ristorazione. Periodo non facile quello del mio primo approccio al settore: rimasi molto deluso dalla cucina di quegli anni. Fui amareggiato in particolar modo da quella romana, spesso troppo piatta».

Fusco è stato soprattutto un autodidatta, nonostante abbia fatto uno stage da Vissani. «Nel mio periodo buio, quando meditavo di lasciare la professione, decisi di intraprendere gli studi universitari in Scienze dell’Educazione (poi abortiti, ndr). Ma conciliarli col lavoro era difficilissimo».

L’avventura da chef patron del Giuda Ballerino! parte nel 1998. Dopo 17 anni di cammino indipendente, nel 2015, sposta appunto il suo ristorante su una delle terrazze più belle di Roma, il Roof Restaurant dell’Hotel Bernini Bristol di Piazza Barberini, sotto un cielo di stelle con ai piedi le bellezze della città eterna.